La scuola è la strada per entrare nel mondo del lavoro? Si, ma solo se è “guidata” così…

Pubblicato il 26 Gennaio 2018

Un progetto fondato su un programma che prevede di guidare in tre anni gli allievi nel proprio futuro professionale, con tappe in aziende di autotrasporti e logistica (prima fra tutte quella di cui è titolare Claudio Fraconti, vice presidente nazionale della Fai, che ha messo a disposizione alcune proprie sedi)

La scuola oggi è talmente distaccata dalle vere esigenze del mondo del lavoro da essere diventata, in larga misura, una fabbrica di disoccupati con la laurea, come ha affermato Piero Angela? Il rischio che spesso accada è alto, soprattutto laddove la scuola rappresenta una strada per entrare nel mondo del lavoro senza che agli allievi venga fornita alcuna reale indicazione che aiuti ad avvicinarsi al loro futuro. Un pericolo che può essere neutralizzato, o almeno ridotto, in modo molto semplice: facendo “salire il mondo del lavoro” a bordo del viaggio scolastico, facendo viaggiare scuola e lavoro insieme, percorrendo fianco a fianco alcuni tratti del percorso di formazione dei futuri lavoratori. Realizzando quel progetto di alternanza scuola lavoro che consente agli studenti di lasciare in più occasioni, durante l’anno scolastico, le aule per entrare nelle aziende, di abbandonare per un po’ di ore la teoria per scoprire la pratica. Un viaggio di avvicinamento alla realtà del lavoro che ha subito un forte impulso dal protocollo d’intesa fra il ministero dell’Istruzione università e ricerca e Conftrasporto, e che ha visto un nuovo “viaggio” alla scoperta del mondo del lavoro partire dalle aule dell’istituto Benini, a Melegnano, dove è attivo un corso di Ragioneria e informatica con indirizzo trasporti e logistica. Un progetto fondato su un programma che prevede di guidare in tre anni gli allievi nel proprio futuro professionale, con tappe in aziende di autotrasporti e logistica (prima fra tutte quella di cui è titolare Claudio Fraconti, vice presidente nazionale della Fai, che ha messo a disposizione alcune proprie sedi) ma anche con visite didattiche al Porto di Trieste e perfino in una mini -crociera su una nave RO-RO tra Genova e Barcellona. Un progetto illustrato, in occasione della presentazione ufficiale avvenuta all’istituto Benini, dallo stesso Claudio Fraconti oltre che da Giovanni Consoli, funzionario della segreteria di Roma di Conftrasporto, davanti a una sala gremita di studenti, docenti e genitori che hanno accolto con entusiasmo l’iniziativa,destinata a facilitare l’ingresso nel mondo del lavoro ai giovani del territorio a Sud di Milano a forte intensità di operatori logistici.

Tipologia del servizio

Dati del richiedente

Descrizione del prodotto

ATTENZIONE! Tutti gli oggetti di grandi dimensioni devono essere imballati su pallet per essere spediti.

Il prodotto al momento del ritiro sarà imballato?

Il prodotto appartiene ad una delle seguenti categorie?




Mittente

Destinatario

Partenza da

Arrivo a

Data spedizione

Orario spedizione

Valore da assicurare (condizioni del servizio)

Maggiori informazioni sul prodotto (non obbligatorio)

dimensioni
larghezza
120cm
lunghezza
100cm
altezza
60cm
peso
dimensioni
larghezza
120cm
lunghezza
100cm
altezza
100cm
peso
dimensioni
larghezza
120cm
lunghezza
100cm
altezza
150cm
peso
dimensioni
larghezza
120cm
lunghezza
80-100cm
altezza
240cm
peso

Solo BASE FISSA - NO ADR

dimensioni
larghezza
120cm
lunghezza
100cm
altezza
240cm
peso

Altro

cm cm cm
kg

Se hai bisogno di inserire un altro prodotto clicca sul bottone

Privacy Policy